Calcio in Europa, il calendario delle ripartenze di tutti i campionati

La tabella della ripartenza del calcio europeo: si ricomincia in Germania, Ungheria e Serbia, in attesa Italia, Inghilterra e Spagna

La locomotiva tedesca alla fine potrebbe rimettere in moto anche il pallone. Con il sì di Angela Merkel alla ripresa della Bundesliga il calcio in Europa non ha ancora certezze, visto che il nodo principale rimane garantire la possibilità che i campionati arrivino al traguardo senza nuove interruzioni, ma ha adesso un calendario. Altrove si è ricominciato a giocare come in Corea del Sud o non si è mai smesso come in Bielorussia e in Nicaragua. Nel continente si va in ordine sparso in maniera analoga a quanto succede con la Ue in altri ambiti, per questo è necessario mettere un po’ d’ordine tra paesi che ripartono, paesi in attesa di ricominciare e paesi che si sono fermati definitivamente. Ecco una tabella per provare a orientarsi nel calcio europeo da qui al prossimo mese che viene aggiornata appena arrivano le notizie dai vari campionati.

Campionati che ripartono

  • Isole Far Oer – Il primo campionato a ripartire il 9 maggio.
  • Germania – Ottenuto il consenso del governo, la Bundesliga ripartirà il 16 maggio, si giocherà anche la coppa di Germania.
  • Ungheria – Si ricomincia con la coppa nazionale il 23 maggio, campionato dal 30 maggio.
  • Portogallo – E’ stato confermato che il campionato ripartirà il 4 giugno.
  • Serbia – Il campionato riprenderà il 30 maggio ma con una nuova formula senza playoff e playout.
  • Turchia – La Superlig ricomincerà il 12 giugno.
  • Finlandia – La ripresa del campionato è prevista per il 1 luglio.
  • Bielorussia – E’ l’unico campionato europeo che non si è mai interrotto e si continua a giocare.
  • Bulgaria – E’ stato annunciato che il campionato riprenderà il 5 giugno con playoff in partita secca, la Supercoppa bulgara si giocherà il 22 luglio.
  • Croazia – Coppa di Croazia il 30 maggio, campionato che ripartirà il 5 giugno.
  • Finlandia – Il campionato ripartirà il 1 luglio.
  • Islanda – Si giocherà il campionato dal 13 giugno, antipasti con la coppa nazionale il 5 giugno e Supercoppa islandese il 7 giugno.
  • Polonia – Il campionato ricomincerà il 29 maggio.
  • Svezia – Ripresa del campionato prevista per il 14 giugno.
  • Ucraina – Il campionato riprenderà il 30 maggio e si giocherà anche la coppa nazionale con finale prevista il 15 luglio.
  • Norvegia – Il governo ha concesso l’inizio del campionato dal 16 giugno.
  • Estonia – Ripresa prevista per il 19 maggio.

Campionati in attesa

  • Italia – Dal 4 maggio sono ripresi gli allenamenti ma non esiste una data per il campionato, la Figc ha proposto come data per la ripartenza il 13 giugno.
  • Spagna – Ripresa degli allenamenti dal 4 maggio, anche qui molti dubbi sulla data in cui ripartire con il campionato.
  • Inghilterra – Si è ipotizzata la data del 9 giugno per la Premier League ma molte squadre non sono convinte di ricominciare.
  • Russia – Le ipotesi per la ripartenza prevedono le date del 21 o 28 giugno.
  • Svizzera – Dall’11 maggio riprenderanno gli allenamenti, la decisione sul campionato verrà presa il 27 maggio.
  • Danimarca – Via libera agli allenamenti, il campionato ripartirà ma non è stata comunicata una data ufficiale.
  • Albania – Manca ancora la data per la ripresa che dovrebbe essere inizio giugno.
  • Armenia – Non è ufficiale ma il campionato potrebbe riprendere il 23 maggio.
  • Bosnia – Non è ancora stata presa una decisione sui tempi di ripresa.
  • Grecia – Riprendono gli allenamenti e si attende una data per la ripresa del campionato che potrebbe essere il 6 giugno.
  • Malta – Alcune squadre si stanno allenando ma molte spingono per la conclusione della stagione, una decisione definitiva verrà presa entro il 18 maggio.
  • Repubblica Ceca – Si punta a ricominciare il 25 maggio.
  • Romania – Non ci sono decisioni ufficiali ma l’ipotesi è di ricominciare a giocare entro metà giugno.
  • Scozia – Come per la Premier League, ancora incerta la data della ripartenza.
  • Slovacchia – L’obiettivo è ripartire il 6 giugno in attesa della data ufficiale.
  • Svizzera – L’obiettivo è fare ripartire il campionato l’8 giugno.
  • Galles – Ipotesi di ripartenza per il 2 giugno.
  • Lettonia – Si lavora per consentire la ripartenza a giugno.

Campionati conclusi

  • Francia – La Ligue 1 ha chiuso il 28 aprile assegnando il titolo al Psg.
  • Olanda – La Eredivisie ha dichiarato conclusa la stagione il 24 aprile.
  • Belgio – La Jupler Pro League ha confermato il 6 maggio la decisione di non ricominciare il campionato, esiste uno spiraglio per completare la coppa nazionale ad agosto.
  • Lussemburgo – Campionato concluso senza decretare un vincitore e annullando le retrocessioni.