Dove giocherà Paulo Dybala nel 2022-23? Inter favorita secondo i bookmaker ma la quota del Milan scende

Dove giocherà Dybala nella prossima stagione? L'Inter sembrava la destinazione sicura ma il ritorno di Lukaku in maglia nerazzurra ha riaperto lo scenario

Il mercato degli attaccanti sta entrando nel vivo, alcune operazioni sono già state concluse come Haaland al City e la conferma di Mbappé al Psg, altre sono ancora in fase di definizione come il futuro di Lewandowski, vicino ma non ancora sicuro dell’approdo al Barcellona come abbiamo visto in questo approfondimento. Tra gli affari fatti si può citare anche il ritorno di Lukaku all’Inter dopo una stagione deludente al Chelsea e proprio il percorso inverso fatto dall’attaccante belga da Londra a Milano riapre uno scenario che sembrava già chiuso, ovvero la prossima destinazione di Paulo Dybala con l’attaccante argentino che dopo essere stato scaricato dalla Juve a gennaio era destinato alla maglia nerazzurra anche grazie alla mediazione di Marotta che lo aveva portato in bianconero nel 2015. Ma la situazione è cambiata e il futuro della Joya è di nuovo incerto.

In quale squadra giocherà Dybala nella prossima stagione?

La dinamica dell’arrivo di Dybala all’Inter al momento ricorda incredibilmente le tappe che lo hanno portato lontano dalla Juve. In autunno la dirigenza bianconera e il giocatore erano praticamente d’accordo per un rinnovo intorno ai 7 milioni di euro ma la firma non è mai stata siglata sul contratto e la società a gennaio ha virato in direzione Vlahovic in un progetto che ruota intorno all’attaccante serbo e che non lasciava spazio per l’argentino lasciato libero di andare a scadenza di contratto.

Da quel momento l’Inter è diventata l’alternativa naturale per il suo futuro vista la presenza di Marotta e la compatibilità con il progetto tecnico di Inzaghi. Sembrava tutto fatto ma il ritorno di Lukaku, altro attaccante particolarmente adatto al gioco dell’allenatore, ha mandato in secondo piano la trattativa con Dybala. Il motivo è sostanzialmente economico, l’arrivo del belga costringe i nerazzurri a sfoltire il parco degli attaccanti ma liberarsi dei contratti di Alexis Sanchez e Dzeko, per motivi tecnici il primo e per questioni anagrafiche il secondo, potrebbe non essere facile e nemmeno veloce. Per questo la Joya si trova di nuovo davanti alla possibilità di vedere sfumare un accordo che sembrava fatto con due squadre che al momento di chiudere hanno preferito dare la priorità a un altro genere di attaccante.

L’Inter rimane la sistemazione più probabile, ma il Milan potrebbe essere interessato all’evoluzione della situazione e le quote dei bookmaker sembrano su questa linea. Se la situazione si riaprisse completamente non è da escludere un interessamento di squadre di alto livello della Premier League come Tottenham, Chelsea e Manchester United o l’ambizioso nuovo corso del Newcastle, ma anche una possibile pista che porta alla Roma con Totti che si era esposto personalmente per convincerlo ad arrivare nella capitale. Un’altra destinazione potrebbe essere l’Atletico Madrid allenato dal connazionale Simeone che deve sostituire Suarez, più remote le ipotesi legate a Real e Barcellona.

Di sicuro i dubbi legati all’autonomia fisica di un giocatore soggetto a frequenti infortuni e alla richiesta di un ingaggio che in questo momento rischia di essere fuori mercato rendono la destinazione di Dybala un’incognita tanto che anche un approdo nella Major League Soccer non è del tutto da escludere.

Le quote proposte dai bookmaker per il futuro dell’attaccante argentino

Solo poche ore fa la quota dell’Inter si aggirava intorno a 1.20 con il Milan a 10.00.

Inter 1.50
Milan 4.00
Tottenham 10.00
Atletico Madrid 7.50
Chelsea 15.00
Squadra in Mls 33.00
Manchester United 33.00
Real Madrid 33.00
Barcellona 33.00
Psg 33.00
Newcastle 50.00
Napoli 50.00
Arsenal 50.00
Bayern Munich 100.00
Liverpool Fc 100.00
Juventus 100.00
Borussia Dortmund 100.00
Manchester City 100.00
Altro 4.00

Rilevazione del 22.06.2022 alle ore 16:25.